Un ringraziamento speciale alla profeta-costumista Ciota L. Abbiamo dovuto cambiare la sigla finale in seguito a una contestazione di supposta violazione di copyright da parte di Youtube. Attendiamo risposte, intanto, guarda un po’, la vecchia sigla è scaricabile gratuitamente, come Open Source, da QUI.

Annunci

Già, lo so. Il titolo è molto impegnativo. Beh, non possiamo sempre trattare di argomenti futili in questo bananasso.

Ti sei mai chiesto dove vorresti vivere? Non intendo in quale città! La risposta sarebbe banale: basta ca no è francaidda. Ecco, ecco…ilarità spicciola.

Intendo dire, in che casa? Come vorresti che fosse casa tua. Potrebbe essere più importante l’ambiente in cui ceni e dormi, visto che il resto delle ore della giornata le passerai sicuramente in un ufficio o in tram/bus/macchina.

Ogni volta che mi soffermo a pensarci, la fantasia mi porta a costruire case sempre più grandi, sempre diverse, sempre più assurde, sempre più utopiche. Oggi ho scoperto, quantomeno, come vorrei che fosse il mio frigo.

E’ un buon inizio 😉

E tu, come riempiresti il tuo frigo?

PS: ammazza che post! Mi sono proprio sprecato!!!

Francavilla Fontana, provincia di Brindisi