himalaya-giardino-zen

Zen in vernacolo autoctono: solo una delle arti in cui eccelle il saggio maestro zen Papakashtoro. Ecco a voi l’ultima puntata natalizia, dall’emblematico titolo “L’annuncio”, scaricabile QUI.

Buone feste zen.

8224zen

Ancora zen in vernacolo francavillese, con Papakashtoro. Scarica la seconda puntata natalizia QUI: Il suono di una sola mano.

buddha

Arrivano le feste e con loro un insperato ritrovamento: alcune tracce inedite del nostro Maestro Zen, Papakashtoro. Come saprete ormai, si tratta di storie zen in vernacolo post-brindisino, da ascoltare in cuffia, liberamente adattate da ‘101 racconti zen’ (ed. Adelphi).

E così tre nuove puntate ci accompagneranno fino al Santo Natale. La prima, dall’eloquente titolo ‘L’artista chinino’, è scaricabile QUI. Il sottofondo musicale, al solito, è del Maestro Amintore Farfalle.

Buon ascolto.

2975076413_f947c312271

Eccoci, siamo in dirittura d’arrivo. QUI potete scaricare ‘Un Buddha’, ultima puntata della prima serie di PapaKashToro – al solito, storie zen in vernacolo, e poi: scaricate, scaricate, scaricate, ascoltate in cuffia, avvicinatevi allo zen e ricordate: le storie sono tratte da QUI.
Per la prossima serie nuove emozionanti diavolerie sono in cantiere. Ma siccome siamo aperti, democratici e insaponati come vuole internet, apriamo qui il Grande Dibattito: siete tutti invitati a partecipare: Come volete il prossimo PapaKashToro?

Fatevi avanti, Papa vi ascolta.
[la foto è di Lucepotabile, collaboratore di questo blog. Cliccandoci sopra arriverete al suo flickr.]

Ormai lo sapete: storie zen in vernacolo. Che ve lo diciamo a fare: scaricate da QUI (se non funziona, riprovate riprovate riprovate – zen è pace e pacienza – ascoltate in cuffia e godetevi la quinta e penultima puntata della prima serie. A detta di chi l’ha ascoltata in anteprima alla Festa del Cinema a Roma, tra le più toccanti ed efficaci – una delle migliori interpretazioni di PapaKahstoro.

Godetene.

Il file lo trovate, al solito, QUI.

E ricordate: lo zen presuppone pazienza e cuffie. Ascoltate in cuffia, e se non funziona il download, cliccate, cliccate, cliccate. PapaKashToro è orgoglioso di voi tutti.

Ed eccodi ancora qui, amici dello zen, per la terza puntata delle storie zen di PapaKash. Ricordiamo che i racconti sono tratti da ‘101 storie zen’ edito da Adelphi.

Rammentiamo che per una migliore fruizione del senso mitico del Tutto, è consigliato l’ascolto in cuffia; se il download del file non funziona subito, riprovate, e pazientate; lo zen, del resto, è anche abnegazione e pazienza.

‘Nessuna pietà’, questo il titolo della storia che ci racconta oggi il nostro maestro, la trovate QUI.

Buon ascolto.